Biografia

Vincenzo Paradiso è un affermato professionista che studia e si specializza nell’ambito del management.
Alla Laurea in Filosofia, ottenuta nel 1988 presso l’Università degli Studi di Palermo, seguono il Master “Specialisti nel settore delle nuove tecnologie”, di Elea/Olivetti, e il corso in “Management Generale” organizzato dalla Berkeley University of California e dal Prosvi Formez di Taormina.
Negli anni successivi Vincenzo Paradiso approfondisce ulteriormente le proprie competenze: frequenta, nel 1992, il Master sui “Sistemi Informativi” della SDA Bocconi, organizzato in collaborazione con IBM, e, cinque anni più tardi, il corso sulle “Tecniche Dirigenziali nelle PA” del Cerisdi di Palermo. È proprio in quest’ultimo istituto che il professionista muove i primi passi in carriera, operando dal 1998 sino al 1999 come Direttore Generale. Responsabile Commerciale della Pubblica Amministrazione per la Regione Sicilia presso SchlumbergerSema tra il 1999 e il 2002, è attivo per oltre un decennio all’interno di Sviluppo Italia Sicilia S.p.A., società in cui ha ricoperto il ruolo di Amministratore Delegato e Direttore Generale nel periodo 2002-2014. In contemporanea con l’attività professionale, Vincenzo Paradiso continua ad arricchire la propria formazione con i Master in “Diritto e Gestione della Documentazione Amministrativa” presso la Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica e degli Enti Locali CEIDA a Roma, oltre al Master “Ambrosetti Sviluppo”, organizzato da Ambrosetti The European House. Dal 2014 Direttore Generale di IVRI S.p.A., e dal 2015 Presidente del Consiglio di Amministrazione di Re.crew S.r.l., è membro sia del CdA di MondialBrokers Insurance Services, sia dell’Executive Club di Business International.

Autore di diversi volumi in materia di investimenti e internazionalizzazione, Vincenzo Paradiso si è distinto in ambito accademico. Ha svolto infatti l’incarico docente di Cultura d’Impresa nella Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Catania (2005-2006), di Responsabile della Progettazione del Sistema Informativo dell’Opera Universitaria di Palermo (1997-2000) e di componente del CdA dei consorzi Arca, Spin-Lab ed Extreme. Nel 2016 è riconosciuto dal Principato di Monaco come Ambasciatore per il Turismo d’Affari.
Vincenzo Paradiso è attivo costantemente in associazioni di volontariato, tra cui la Compagnia delle Opere, per cui ha ricoperto il ruolo di Presidente nel biennio 2001-2003, il Banco Alimentare che sostiene e in cui svolge opera di volontario dal 2000, oltre alla Fondazione AVSI tramite la quale ha adottato due bambine a distanza.